A causa del perdurare dell'epidemia di Covid 19, anche nel 2021 le processioni e i riti della Settimana Santa non potranno essere svolti secondo le modalità degli anni passati.
È una scelta dolorosa, ma l'Arciconfraternita del Santissimo Crocifisso, responsabilmente, pone al primo posto la salute e la sicurezza dei fedeli e di tutti i cittadini, pertanto le celebrazioni si terranno secondo il calendario tradizionale, ma in forma ridotta.


OK

Gentile visitatore, questo sito utilizza solo cookie tecnici strettamente necessari alla navigazione.
Per saperne di più, puoi consultare la nostra Informativa